"Dove la parola manca, là comincia la musica;
dove le parole si arrestano, l’uomo non può che cantare."
Vladimir Jankélévitch

Chi sono

Quando l'Arte è di casa...

..questo era il titolo di un Concerto - Conversazione dove avevo illustrato le origini della mia famiglia ed eseguito le Musiche di mio nonno materno Augusto Cominotti  che era musicista di Casa Savoia, organista della Real Chiesa di San Lorenzo, compositore di Corte ma anche autore di Canzoni di successo come Fox Trot ballabili degli anni '20/30 editi dalla Casa Editrice Damaso di Via  Po a Torino.   Era stato pianista sulla nave Mafalda, violinista in varie orchestre e formazioni e, al Ghersi di Torino, in estemporanea, creava suonando il pianoforte musiche per i Film muti, è stato inoltre Direttore d'orchestra EIAR di Torino.

chi sono 02Sono nata a Torino da una madre pianista-organista e da un padre pittore-restauratore ( tra l'altro anche mio bisnonno Alfredo Giacca era pittore e scultore, allievo di Delleani ), che quando chiese di sposarsi a mia madre le disse "Possiamo unire le nostre due arti ?"   ......erano tutt'e due maturi d'età ma son riuscita ad arrivare anch'io .....

Fin nel grembo materno ed in culla sentivo musica, cantare e nella nostra casa ogni domenica venivano artisti di ogni genere: pittori, ceramisti, scultori, modelle, poeti, musicisti, si parlava e si faceva Arte.

La prima opera che vidi a cinque anni fu la Turandot di Puccini, mi impressionò molto la trama, la scena e la musica mi colpì particolarmente:avevo capito che il mio futuro era il canto .

A dodici anni quando mia madre suonava al pianoforte Malia, una  romanza di Tosti che accompagnava spesso a mio padre che aveva anche una bella voce di baritono, io dissi:

"Ma questo brano lo conosco "   e lo cantai li per lì; lei rimase colpita e disse "Devi proprio studiare canto!" E così avvenne.

L'incontro al Conservatorio con il M° Elio Battaglia cambiò la mia vita, conobbi il Lied tedesco e tutta la Musica vocale da  Camera, un vero connubio di Poesia e Musica, e non ci furono dubbi sulla scelta del mio repertorio.

Ma oltre a cantare ho sempre avuto una certa predisposizione all'insegnamento del canto, ogni voce e' affascinante ed è un "mondo" a se'.....

Quindi dopo il diploma ho sempre affiancato l'attività didattica a quella concertistica.

Amo qualsiasi espressione e tipo d'Arte e stare con artisti. Questo E' per me davvero l'Essenza e la Poesia della Vita, non potrei fare altrimenti. 

 

ATTIVITA' DIDATTICA

chi sono 03dal 1989/90 al 1994/95 presso Istituto Musicale P.A. Cuneo di Collegno (TO)

dal 1990/91 al 1994/95 presso la Cooperativa Musicale di Collegno (TO)

dal 1992/93 al 1994/95 presso Art Studio - Torino e presso CDMI Centro Didattico Musicale Italiano di Ugo Viola e Testona - Moncalieri (TO)

dal 1997/98 al 2016/17 presso la Scuola Comunale Musicale G.Sarti di Faenza (Ra) dove continua ad insegnare

inoltre:

Lezioni di Vocalità Corali, Gruppi di lavoro finalizzati alla messa in scena di Opere/scene liriche, Laboratori di Formazione, Stages di Musica da camera, Lezioni di Guida all'Ascolto, Master Class.